Login
Main menu

"Non posso permettere che capitale vada in emergenza"

"Quello che non posso permettere e' che i Comuni vadano in emergenza e questo vale in particolar modo per la citta' di Roma che e' la capitale d'Italia e nostra vetrina nel mondo. Chiedo quindi di avere dei piani che siano realistici, verificabili e fattibili. Quello del Comune di Roma? È molto vago". Lo ha detto il ministro dell'Ambiente, Gian Luca GALLETTI, a margine della cerimonia di apertura dell'Earth day Italia alla terrazza del Pincio di Roma. "Chiedo alla Regione e al Comune- ha aggiunto il ministro- di presentare un piano dove si chiuda il ciclo dei rifiuti, tanti rifiuti produco e tanti rifiuti devo smaltire, e' molto semplice. Mi facciano vedere come intendono smaltire la quota di rifiuti che non va in differenziata. Chiedo atti, null'altro". "Le discariche in Italia vanno chiuse- ha concluso- Oggi abbiamo troppi rifiuti che vanno in discarica e io chiedo ai Comuni e alle Regioni di chiudere il ciclo integrato dei rifiuti". (DIRE)