Login
Main menu

Prosegue l'attività di bonifica ambientale del quartiere Ciambra di Gioia Tauro coordinata dalla Prefettura di Reggio Calabria nel corso di appositi incontri di Protezione civile svoltisi, al fine di ripristinare le condizioni igienico sanitarie e di vivibilità per i residenti di quella comunità.

Ieri sono state ultimate, da parte della Protezione civile regionale, in sinergia con il Comune e l'Aterp, le operazioni di bonifica relativamente alla prima palazzina e stamani le stesse operazioni hanno interessato anche la seconda palazzina i cui locali del seminterrato sono stati liberati dal liquame con l'utilizzo dell'autospurgo e, successivamente, disinfettati. Contemporaneamente, rende noto la Prefettura, "si sta provvedendo al collegamento degli scarichi fognari e nei prossimi giorni saranno posizionati i pali dell'energia elettrica". Il Prefetto Michele di Bari, conclude la nota, "continua a seguire con attenzione le problematiche che affliggono quel Comune e rivolge un sentito apprezzamento ai cittadini residenti che stanno collaborando personalmente alle operazioni di raccolta dei rifiuti e degli ingombranti".

(ANSA)